Select Your Style

Choose your layout

Color scheme

Come eliminare batteri, funghi, virus e altri parassiti dall’organismo in modo naturale

Se c’è un elemento irrinuncibile per il nostro organismo, quello è certamente l’ossigeno. Bastano pochi secondi di assenza per determinare situazioni molto pesanti, compreso il decesso della persona. Una sostanza fondamentale, imprescindibile, che riceviamo continuamente tramite l’apparato respiratorio. Non c’è altro modo per introdurre ossigeno all’interno del nostro organismo: il legame dei globuli rossi alle molecole è possibile solo tramite i polmoni.

Ma cosa succede se all’ossigeno viene a mancare l’ossigeno, o risulta carente per un determinato organo o apparato? Tale mancanza  può essere determinata da problemi al sistema cardiovascolare, da una carenza di globuli rossi così come da alcune ostruzioni che possono sorgere a livello vascolare. Tutte queste patologie comportano un ridotto afflusso di ossigeno ad alcune parti del corpo, che inevitabilmente subiranno un deterioramento e cominceranno a funzionare male. Ma non è tutto, perchè l’organo che viene interessato da una mancanza di ossigeno è molto più soggetto al proliferare di batteri, virus e funghi, individuati anche come microrganismi patogeni.

Ecco perchè è importante che il livello di ossigeno nell’organismo sia sempre estremamente equilibrato: una quantità adeguata fa sì che i microrganismi non compromettano la funzionalità dell’organismo stesso. Tutto ciò può essere facilitato con l’assunzione di alcuni prodotti specifici, che mirano proprio ad aggiungere un quantitativo di ossigeno: uno di questi è OxyLift, che può risultare decisivo specialmente in presenza di infezioni croniche.

 

La proliferazione dei microrganismi

Prima di comprendere al meglio l’azione decisiva di questo prodotto, è opportuno chiarire le modalità con cui i microrganismi riescono a proliferare all’interno dell’organismo, specificando anche come la diffusione non sia la medesima in batteri, virus e funghi. I gruppi di microrganismi hanno infatti dei meccanismi di replicazione dissimili.

Ad esempio, l’espansione e la diffusione dei funghi avviene tramite risorse organiche esterne. Gli anaerobi facoltativi che caratterizzano questa proliferazione riescono ad espandersi molto efficacemente quando si verifica un’assenza di ossigeno, e sono capaci di sopravvivere anche in presenza dello stesso. Un comportamento differente rispetto agli anaerobi obbligati, che invece non hanno possibilità di crescita con presenza di ossigeno.

Per i batteri vale all’incirca lo stesso discorso: gli aerobi e anaerobi, a prescindere se si tratti di obbligati o facoltativi (con maggioranza di questi ultimi), possono proliferare sia con l’ossigeno effettivamente presente sia se l’elemento è mancante.

I virus proliferano tranquillamente senza ossigeno. Questi parassiti cellulari obbligati attaccano le cellule senza preoccuparsi dell’eventuale presenza o assenza di questa sostanza per noi vitale.

Per il sistema immunitario, invece, le condizioni sono diametralmente opposte. Le cellule, note come leucociti, necessitano di ossigeno in quantità considerevoli, specie perchè i mitocondri (gli organuli che si trovano al loro interno) non possono fare a meno di questo elemento. In carenza dello stesso, la cellula non riuscirebbe a sopravvivere. Va da sé che il sistema immunitario si rafforza ed è efficace se nell’organismo ci sono le adeguate quantità di ossigeno: solo in questo modo si può evitare il proliferare dei microrganismi.

 

Il ruolo di Oxylift nelle infezioni

A questo punto è possibile parlare dell’importanza di OxyLift nel trattamento delle patologie che generano mancanza di ossigeno. All’interno di OxyLift è presente proprio l’elemento vitale, legato alle molecole che si trovano nelle gocce. Una volta che queste si trovano nel sangue, avviene l’assorbimento che consentirà il trasporto dal sangue all’organismo e che favorirà un aumento immediato dell’ossigeno presente nel corpo.

Per mezzo di questo integratore naturale è possibile raggiungere alcuni distretti corporei che tramite i globuli rossi verrebbero “dimenticati”: stiamo ovviamente parlando di zone come il cervello, gli occhi ma anche le articolazioni.

Pertanto, come accennato in precedenza, OxyLift diventa un prodotto di grande efficacia nel combattere i microrganismi e le infezioni provocate proprio dal proliferare dei patogeni: il corretto afflusso di ossigeno rafforza il sistema immunitario e dà una mano importante anche alle varie terapie farmacologiche. L’efficacia di OxyLift la si riscontra soprattutto in presenza di infezioni croniche: l’ossigeno favorisce la risoluzione della malattia, mentre il perdurare di una sua carenza (o una totale mancanza) farà sì che l’infezione prosegua e danneggi ulteriormente l’organismo.

 

Author Info

Internazionale Biolife S.r.l.

WhatsApp chat